Loading...
1822182318241825182618271828182918301831183218331834183518361837

Presentazione della collezione di moda “Dote” di Liliana Turoiu

Il Padiglione Romeno all’Expo 2015 di Milano ha ospitato il 24 maggio la presentazione di moda “Dote”, disegnata da Liliana Turoiu. La mostra e stata inaugurata dal designer e dal curatore del Castello Bran, Lia Doru Trandafir.

La collezione “Dote” di Liliana Turoiu reinventa gli elementi del costume tradizionale romeno e gli usa per creazioni moderne di abbigliamento che trascendono le tendenze di una sola stagione. “Questa è una delle collezioni più importanti che ho disegnato nella mia carriera ed è molto speciale perche ha un’ispirazione spirituale”, ha detto lo stilista che insegna moda presso l’Università di Bucarest.

L’album di arte e costumi “Dote” illustra le interferenze tra vecchio e nuovo, tra tradizione e modernità, e include foto scattate al Castello di Bran e testi firmati da due importanti critici d’arte della Romania, Prof. Ph.D. Cristian Robert-Velescu e Adina Nanu e la giornalista di moda Doina Berchina.

Il designer Liliana Turoiu ha collaborato a questo progetto con Cristina Grama, Claudiu Berechet, l’attrice Monica Davidescu e la soprano Iulia Maria Dan dal’Opera dello Stato di Amburgo.

La collezione “Dote” è stata presentata questo maggio a Roma, alla Accademia di Romania, a Stuttgart, e sarà presentata a Vienna, Parigi, Belgrad e a Bucarest e Castello di Bran.

Liliana Turoiu è attualmente docente presso l’Università Nazionale delle Arti di Bucarest, presidente e fondatore di Studio Design Altum Foundation. Dal 1999 è membro dell’Unione degli Artisti Professionisti della Romania.